Monthly Archives: aprile 2006

Tabor 2006

Anche quest’anno torna alla grande l’esperienza estiva per i più giovani!Un’occasione irripetibile per i ragazzi da 13 a 15 anni ! ATTENZIONE: NUOVE DATE !! Il soggiorno-vacanza si ripete ancora sui Monti Sibillini, e precisamente a SASSOTETTO (MC): una settimana, in albergo, dalla cena del 9 LUGLIO al pranzo del 16 LUGLIO. Tutto si svolgerà tra i monti marchigiani, insieme a tanti altri ragazzi per passare dei giorni indimenticabili, nel divertimento, nella riflessione, immersi nella natura …un’esperienza bellissima! Giornate vissute all’aria aperta, con p.Francesco Cordeschi e altri giovani della Tendopoli a fare da animatori, per vivere la condivisione, l’amicizia e la gioia. […]

Osanna al Figlio di Davide

Un aiuto per comprendere il Vangelo della Domenica (9 Aprile 2006) Mc. 11,1-11Ingresso messianico in Gerusalemme Quando si avvicinarono a Gerusalemme, verso Bètfage e Betània, presso il monte degli Ulivi, mandò due dei suoi discepoli e disse loro: “Andate nel villaggio che vi sta di fronte, e subito entrando in esso troverete un asinello legato, sul quale nessuno è mai salito. Scioglietelo e conducetelo. E se qualcuno vi dirà: Perché fate questo? rispondete: Il Signore ne ha bisogno, ma lo rimanderà qui subito”. Andarono e trovarono un asinello legato vicino a una porta, fuori sulla strada, e lo sciolsero. E alcuni dei presenti però dissero loro: “Che cosa fate, sciogliendo questo asinello?”. Ed essi risposero come aveva detto loro il Signore. E li lasciarono fare. Essi condussero l’asinello da Gesù, e vi gettarono sopra i loro mantelli, ed egli vi montò sopra. E molti stendevano i propri mantelli sulla strada e altri delle fronde, che avevano tagliate dai campi. Quelli poi che andavano innanzi, e quelli che venivano dietro gridavano: Osanna! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Benedetto il regno che viene, del nostro padre Davide! Osanna nel più alto dei cieli! Ed entrò a Gerusalemme, nel tempio. E dopo aver guardato ogni cosa attorno, essendo ormai l’ora tarda, uscì con i Dodici diretto a Betània. […]