Yearly Archives: Dic 5, 2010 @ 18:20

Testimonianza di Tina

Incontro Regionale Molise 2010 - La testimonianza di Tina Il 20 Novembre 2010 a San Martino in Pensilis (Campobasso) si è svolto l’incontro regionale Molise della Tendopoli dal titolo “L’amore non è merce di scambio”. Questo tema ha posto la mia [...]

La testimonianza di Graziella

Incontro Regionale Abruzzo 2010 - La testimonianza di Graziella La TENDOPOLI è fede e la fede è la grazia di un incontro Per me è stata una grazia incontrare i giovani della Tendopoli; questo incontro ha rafforzato la bellezza della [...]

Testimonianza Giuseppe

Incontro Regionale Molise 2010 - La testimonianza di Giuseppe "..ci sono persone che ti entrano nel cuore come ladri nella notte e se ne impadroniscono per sempre.." (William Shakespeare) Voglio iniziare a raccontare come ho vissuto questo incontro regionale così, [...]

Cammino pastorale 2010/2011

E' uscito il cammino pastorale del 2010/2011! Incontro Testimoni (e coppie)30-31 ottobre e 1° novembre 2010 Incontro Responsabili9-10 aprile 2011 Consiglio Pastorale26 settembre 201029 maggio      2011 Incontri sentinelle (e regionali)13-14    novembre 2010      MOLISE20-21   novembre 2010       CAMPANIA27-28   novembre 2010      ABRUZZO4-5       dicembre [...]

La testimonianza di Leo

E’ stata la prima volta per me… e se devo dirla tutta ero venuto principalmente per il lato “profano” della tend, ovvero il campeggio, il poter conoscere gente nuova e non tanto per il lato spirituale. […]

Comunicato Stampa 10

Migliaia i pellegrini che hanno partecipato alla conclusione della XXX Tendopoli.Questa mattina l’incontro con i nuovi e vecchi tendopolistie  la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Walter Kasper. Al termine, la consueta foto ricordo sulla scalinata del vecchio santuario, il lancio dei palloncini e la benedizione dei bambini davanti all’urna di San Gabriele. […]

La Chiesa ospite e pellegrina nella terra dell’uomo

“La Chiesa ospite e pellegrina nella terra dell’uomo” Mai si è parlato tanto di Chiesa nei media come in questi ultimi tempi. Quasi ogni giorno la Chiesa è stata alla ribalta su radio, TV, giornali, blogs, network sociali.  C’è un nuovo interesse per la Chiesa? Sì, c’è interesse. La Chiesa fa notizia? Sì la Chiesa fa notizia! La Chiesa può essere soddisfatta, contenta di questo interesse per i suoi uomini, per la sua istituzione? No, purtroppo. Ve ne siete accorti, la Chiesa fa notizia soprattutto quando sbaglia, quando pecca. Infatti, si è parlato di chiesa non tanto per evidenziare gli aspetti positivi, il bene che fa, non per parlare della sua storia, dei suoi rappresentanti migliori, dei suoi santi, ma soprattutto per rinfacciare ai cristiani ed in particolare agli uomini di chiesa, i loro peccati, i loro difetti. E purtroppo in alcuni casi si è trattato di peccati, delitti fra i più odiosi, che certamente vanno condannati. Con una sistematicità quasi scientifica si è andati alla ricerca di tutte le sue malefatte, soprattutto dei sacerdoti, e il tutto è stato sbattuto in prima pagina. Una delle regole del giornalismo scandalistico è “sbatti il mostro in prima pagina”: il mostro crea interesse, morboso quanto si vuole, e l’interesse fa vendere copie dei giornali, fa fare cassetta, soldi. In questo caso i “mostri”, veri o presunti, sbattuti in rima pagina erano spesso uomini di Chiesa, si è tentato anche con il Papa. La Chiesa è stata schiaffeggiata, umiliata, riempita di fango. […]

Comunicato Stampa 9

Quarto giorno della Tendopoli. Relatore della giornata  il vice direttore della sala stampa vaticana padre Ciro Benedettini. In serata, dopo un pomeriggio interamente dedicato ad un percorso di spiritualità, la tradizionale Via Crucis nel piazzale del Santuario. Domani la conclusione con la Festa dei giovani alla quale prenderanno parte i  tendopolisti vecchi e nuovi, che hanno partecipato ai trent’anni di storia della Tendopoli e la santa messa presieduta dal cardinale Walter Kasper. […]

Ospite e straniero al monte Athos

La relazione di Armando Santarelli alla 30ma Tendopoli Innanzitutto, un po’ di etimologia, sempre utile, ma in questa occasione addirittura necessaria, perché la correlazione fra “ospite” e “straniero” è già nell’etimo di queste due parole. Ospite, infatti, deriva dal latino hospes (che, come sappiamo tutti, trattiene la doppia accezione, rimasta in quasi tutte le lingue romanze, di “colui che dà ospitalità” e di “colui che riceve ospitalità”) di cui il primo elemento, hos, è imparentato con la voce hostis, che significa straniero, forestiero. Per completare l’etimo della parola “ospite”, rileviamo che il secondo elemento (pes, pets) rimanda invece al sanscrito pati, o ghas-pati, cioè padrone di casa, signore, dalla radice pa che vuol dire sostenere, proteggere; quindi, hospes avrebbe il significato originario di “colui che accoglie e sostenta i forestieri”. […]

Rassegna stampa sul web

La rassegna stampa dal web! http://www.tvsei.it/index.php?option=com_content&view=article&id=6980:al-via-da-domani-pomeriggio-la-xxx-tendopoli-di-san-gabriele&catid=49:cronaca&Itemid=120 (tg tvsei lunedì) http://www.rete8.it/test/tg8sera/ (tg reteotto mercoledì) http://teleponte.it/stream.htm (tg teleponte mercoledì giorno) http://teleponte.it/streamsera.htm (tg teleponte mercoledì sera)